Skip to content Skip to footer

Capire la rotta balcanica

16,00

Questo volume è prezioso. Racconta la verità, e lo fa presentando fatti inequivocabili, lasciando la parola a testimonianze. Di fronte alle menzogne, lo strumento più efficace è proprio questo: non attaccare né confortare, ma testimoniare.
Prefazione di Roberto Saviano

Autori: Marco Siragusa, Luigi Tano, Lorenzo Tondo a cura di Martina Napolitano
Prefazione: Roberto Saviano
Collana: Le metamorfosi / 3
Anno: 2022
Formato: 13×20
Pagine: 120
ISBN: 9791280219510

Volume corredato da mappe e inserto fotografico a colori.
Disponibile anche in ebook

Informazioni aggiuntive

Peso 0,1 kg
Dimensioni 13 × 1 × 20 cm

Descrizione

Quando e perché si è creata la rotta balcanica? Quali geografie tocca e con quali implicazioni socio-politiche? Chi sono i migranti che cercano di attraversare i confini? I capitoli che compongono il volume — Asilo, Frontiere, Luoghi, Identità, Interazioni — si concentrano su cosa accade quando non solo l’ospitalità viene meno (o viene criminalizzata), ma quando mancano vie legali per accedere ad ambienti sicuri quale è l’Unione Europea. La cosiddetta “rotta balcanica” che gli autori di questo libro invitano a capire — ovvero quel percorso di migrazione multiforme e pluridirezionale che attraversa da decenni la penisola balcanica tendenzialmente da sud verso nord — emerge come il risultato concreto e sempre più gravoso di decisioni e scelte (spesso mancate) che vedono come protagonista la stessa Europa.

Prefazione di Roberto Saviano

MARTINA NAPOLITANO Curatrice del volume, è docente universitaria e traduttrice dalla lingua russa. Come giornalista, segue da anni l’attualità e gli sviluppi socio-politici dell’area post-sovietica e balcanica.

MARCO SIRAGUSA Dottore di ricerca in Studi internazionali e giornalista, collabora con diverse testate occupandosi di attualità nell’area balcanica.

LUIGI TANO Giornalista e analista di affari europei e politiche migratorie. Diplomato in Relazioni Internazionali e Diplomatiche dell’Unione Europea, ha collaborato con East Journal, occupandosi di fenomeni migratori nei Balcani.

LORENZO TONDO Corrispondente del quotidiano inglese “The Guardian”, per il quale si occupa di Italia e di questioni migratorie nel Mediterraneo e, più recentemente, al confine polacco-bielorusso. Dal febbraio 2022 è stato impegnato anche sul fronte ucraino. Ha pubblicato Il Generale (La nave di Teseo, 2018).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Capire la rotta balcanica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *