Skip to content Skip to footer

Novembre in libreria

Due esordi in traduzione per aguzzare lo sguardo sulla Moldova dei primi anni Ottanta e sul tramonto della Jugoslavija attraverso lo sguardo bambino: Iulian e Jan, osservano la realtà che sta loro intorno, vivono le amicizie, ascoltano i vicini e gli adulti, mentre il grande leader sta morendo…

Prima che Brežnev morisse

Esordisce in traduzione italiana Iulian Ciocan, scrittore, giornalista e critico letterario, uno degli autori moldavi contemporanei più noti, con il romanzo Prima che Brežnev morisse tradotto dal romeno da Francesco Testa.
Con un occhio acuto e gogoliano per i dettagli grotteschi, spesso squallidi, della vita quotidiana in URSS, Iulian Ciocan racconta la realtà quotidiana dell’homo sovieticus e dipinge ritratti  dipinge cupamente umoristici ma compassionevoli dei veterani di guerra, dei lavoratori delle fattorie collettive, dei pezzi grossi del Partito e del giovane idealista Iulian, la cui più grande disillusione sarà la brusca rivelazione della mortalità di Brežnev.
La fine di un’era raccontata con l’ironia grottesca di Michail Bulgakov e Daniil Charms.
 
in libreria l’8 novembre 2022

Il giorno in cui finì l'estate

Il secondo esordio del mese è quello di Sebastijan Pregelj, scrittore sloveno vincitore del Premio Cankar con il romanzo Il giorno in cui finì l’estate in uscita nella traduzione italiana di Michele Obit il 15 novembre 2022. Siamo negli anni Ottanta, la Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia vegeta ancora. Jan è un bambino come tanti: si gode la sua prima bicicletta e incontra il suo primo amore, ha a che fare con i teppisti ai cancelli della scuola, guarda entusiasta i primi episodi di Guerre Stellari e la TV a colori. Da ragazzo come tanti coetanei viene chiamato a prestare il servizio militare poco prima della disgregazione della Jugoslavia. Ed è qui che tutto crolla: le certezze, il mondo per come lo conosceva si frantuma ed è da quei pezzi che sarebbe sorto un Paese nuovo. Il giorno in cui finì l’estate è il primo romanzo sloveno che, attraverso una narrazione personale, descrive il periodo in cui la Slovenia era in procinto di ottenere l’indipendenza.
in libreria il 15 novembre 2022
Buona lettura!

Leave a comment