Skip to content Skip to footer

Alfabeto friulano delle rimozioni

15,00

Sono imprenditori, avvocati, medici, sportivi, sacerdoti generosi, carpentieri geniali, creativi eclettici. Sono donne e uomini che hanno sentito la vita non come un’effimera e vuota parentesi di tempo, ma come un’occasione irripetibile e unica per dare senso alla propria presenza.

Autore: Paolo Patui
Collana: Camera con Vista / 18
Anno: 2020
Formato: 13×20
Pagine: 208
ISBN: 9788899368876

Disponibile anche in ebook

Informazioni aggiuntive

Descrizione

Questo libro rispolvera la storia di personaggi che dalla periferia di questo strano nord est hanno fornito un contributo unico e fondamentale allo sviluppo e all’evoluzione dell’uomo e della società. Giocando con un arbitrario ordine alfabetico, ecco rivivere 45 ritratti narrativi assolutamente stupefacenti e per questo indimenticabili. Sono sportivi formidabili come Armando Filiput, impresari lungimiranti come Marco Volpe o Carlo Lualdi, donne coraggiose come Virginia Tonelli e intraprendenti come Cora Slocomb, artisti seducenti come Adriana Ferrarese, architetti innovativi come Ottorino Aloisio o Antonio Berlam, geni eclettici come Luigi Rapuzzi. Ognuno ha alle spalle esistenze affascinanti, sorprendenti, per certi versi persino incredibili nella loro multiforme volontà di uscire dalla banalità del vivere quotidiano. E per questo chiedono il giusto riscatto da una ingiusta rimozione.

PAOLO PATUI Insegnante in pensione, ideatore della rassegna Leggermente che da quindici anni si tiene a San Daniele del Friuli, ormai nota a livello nazionale. Con Elio Bartolini ha scritto per il teatro Bigatis e ha tradotto in friulano per la RAI regionale le puntate di Lupo Alberto e della Pimpa. Dopo aver adattato al mondo friulano Maratona di New York ha abbandonato la corsa a piedi a favore della bicicletta, come testimoniato dal suo Decalogo semiserio di un ciclista anomalo (Ediciclo, 2018). Il suo Volevamo essere i Tupamaros (Kappa Vu, 2005), è stato definito da Gianni Mura come “cinque racconti di calcio che sarebbero piaciuti a Pasolini”. Per Bottega Errante Edizioni ha pubblicato Scusate la polvere.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Alfabeto friulano delle rimozioni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *