Skip to content Skip to footer

Me’med è il libro della settimana per il New York Times

 
Me’med, la bandana rossa e il fiocco di neve di Semezdin Mehmedinović (traduzione di Elvira Mujčić) è tra i libri della settimana per il New York Times. «Le emergenze sanitarie sono alla base di questo commovente romanzo autobiografico di uno scrittore bosniaco sopravvissuto all’assedio di Sarajevo e trasferitosi a Phoenix con la sua famiglia nel 1996. Pieno di osservazioni incisive e di bellezza, il libro è una contromisura all’erosione della memoria. Francine Prose, nella sua recensione, lo definisce “potente, allo stesso tempo profondo e affascinante”: “Sebbene si occupi di tragedia, ‘Me’med, la bandana rossa e il fiocco di neve’ non è mai deprimente, in parte a causa della bellezza della lingua e in parte per la sua profondità e onestà di emozioni, la sua intelligenza e generosità di spirito, e la precisione e originalità delle osservazioni di Mehmedinović»

Leave a comment